Dolcissimo amore dagli occhi grandi

ISBN:

9788899612894

Anno:

2020

Collana:

Narrativa Italiana

Dettagli:

15x21, 192 pagine

Dolcissimo amore dagli occhi grandi

Sergio Zerunian


Il libro

In una terra feconda dell’Anatolia orientale, dove popoli e culture si sono succeduti nei secoli, Hagop Motian, imprenditore agricolo armeno della piana di Malatia, coltiva frutteti ed ettari di grano insieme al fratello. Nel 1894, ai primi vagiti dell’intolleranza turca verso gli Armeni cristiani, entrambi vengono decapitati per mano dei cavalieri del sultano Abdül-Hamîd II. Due anni dopo i figli maschi di Hagop, seppur piccoli, saranno costretti a lasciare la città per sopravvivere al Grande Male e alla furia dei Turchi.

Il diciannovesimo secolo volge al termine e, a molti chilometri di distanza, a Maenza, sulle colline romane dei Monti Lepini, vive Antonio Belli, dedito all’olivicoltura e alla produzione di olio. Suo figlio Ferdinando, emigrato negli Stati Uniti e combattente per la Patria, proprio a Maenza conosce Sergio, ovvero Sarkis Motian, figlio di Hagop. Sergio ospita la sorella Veronica e i suoi bambini Nazareth e Avedis Zerunian, fuggiti dall’Armenia durante la coda del genocidio.

Il Novecento vede intrecciarsi i destini delle due famiglie. Le loro storie, intense e straordinarie, accompagnano la grande Storia e attraversano sottotraccia oltre metà del ventesimo secolo, fino alle nozze che portano alla nascita dell’autore.


Prezzo di copertina:

16.00 euro

Prezzo:

15.20 euro

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy. Clicca qui per modificarla o Clicca qui per chiuderla.